The British Institute of Rome

Le regole più bizzarre della famiglia reale inglese

Le regole più bizzarre della famiglia reale inglese

Di solito si usa immaginare la vita della British Royal Family come piacevole e priva di alcun tipo di stress: auto di lusso, gioielli, ricchi guardaroba, serate di gala e visite di cortesia. Insomma, una vita assolutamente invidiabile.

In realtà, la famiglia reale inglese segue un protocollo di corte che impone ai componenti un vasto numero di regole da rispettare in ogni singolo momento della giornata. Molte di queste non solo possono sembrare stravaganti, ma presentano anche delle peculiarità difficilmente comprensibili. Ad esempio, ad un reale inglese è proibito pronunciare la parola “living room” o giocare a monopoli; le donne non possono accavallare le gambe e indossare pantaloni, se non per fare sport (e comunque mai di sera). L’aspetto più grottesco è che nemmeno la regina può abrogarle.

In questo articolo presenteremo una lunga lista di regole bizzarre che appartengono ai reali inglesi e che probabilmente non conoscevi.

Le regole più stravaganti dei reali d’Inghilterra

  • Le donne hanno il divieto di andare in giro da sole, per nessun motivo e da nessuna parte.
  • Il deve essere consumato afferrando il manico della tazza con la punta delle dita indice e pollice. Quando si consuma il caffè, invece, l’indice deve coprire il manico.
  • E’ vietato arrivare agli appuntamenti in anticipo. Ai cocktail si arriva dopo 15 minuti dall’inizio e alle cene con 5.10 minuti di ritardo.
  • L’aglio è un ingrediente assolutamente bandito dalla tavola. Inoltre, vige il divieto di consumare riso, pasta o patate per cena.
  • I membri della famiglia reale inglese non possono siglare autografi, né concedere selfie, né consumare bevande alcoliche, se non il vino.
  • Nessuno ha la facoltà di voltare le spalle alla regina d’Inghilterra. Si deve obbligatoriamente attendere che esca lei per prima.
  • I componenti della British Royal Family non possono essere toccati da persone non-nobili.
  • In occasione di eventi organizzati in luoghi chiusi, le donne sposate hanno l’obbligo di togliere il cappellino dopo le 6 del pomeriggio per indossare la tiara.
  • Sono assolutamente vietati minigonne, jeans e smalto colorato. Chi si presenta al cospetto della regina non può mai indossare zeppe. I reali non devono indossare borse a tracolla ma sempre e solo porchette che devono tenere impegnate le mani cosicché il rischio di toccare persone non-nobili diminuisca.
  • i reali non possono giocare a E’ valutato come un gioco competitivo e sviluppato su infide mire espansionistiche.
  • Sono vietati i soprannomi.
  • Sono bandite tutte le manifestazioni di affetto in pubblico, tra cui tenersi per mano o abbracciarsi.
  • I membri della famiglia reale non possono lavorare. Hanno solo la facoltà di fare beneficenza ma non devono trarre alcun beneficio economico dalle attività che svolgono.
  • La regina adopera la borsa come mezzo di comunicazione non verbale: quando sposta la borsa da una mano verso l’altra significa che sta ritenendo noiosa la conversazione che sta avendo luogo.
  • Quando la regina smette di mangiare, tutti gli altri commensali hanno l’obbligo di posare forchetta e coltello. Talvolta, la regina invia dei segnali come collocare la borsa sul tavolo: in quel caso restano 5 minuti per terminare la cena.

Auspichiamo che questa news abbia appagato il tuo interesse e stimolato la tua curiosità, continua a seguire le pubblicazioni sul nostro blog!

Tutti i contenuti di questo sito sono proprietà di The British Institute of Rome © 2019. Sito web by dm3.it