The British Institute of Rome

Le principali differenze tra IELTS e TOEFL

Le principali differenze tra IELTS e TOEFL

Capita molto spesso tra le persone che desiderino conseguire un titolo che certifichi il proprio livello di inglese domandarsi quale sia la certificazione migliore tra quelle disponibili. Prima di procedere alla selezione, ogni interessato dovrebbe chiedersi il motivo per il quale sia alla ricerca di una certificazione. Una volta effettuato questo passaggio, il futuro studente può iniziare ad analizzare i diversi corsi disponibili sul mercato che abbracciano tutti i livelli di preparazione linguistica.

Perché si vuole conseguire un attestato: esigenze professionali/accademiche o soddisfazione personale?

Come accennato in precedenza, cogliere il motivo per il quale si ricerca un corso di inglese è quanto mai indispensabile. Per chi ha esigenze professionali o universitarie da soddisfare nel breve periodo, ci sono due corsi di studi molto simili che vanno incontro alle ambizioni degli interessati: TOEFL e IELTS. Sia il Test Of English as a Foreign Language che l’International Testing System sono articolati in 4 differenti moduli: scrittura, lettura, conversazione e comprensione che vanno a definire il risultato finale.

Il TOEFL può essere effettuato al computer e ha una durata di 4 ore, intervallate da 10 minuti di pausa. Ognuno dei 4 blocchi vale 30 punti per un totale di 120.

L’esame IELTS, invece, è strutturato in modo tale che tutto l’esame (tranne la parte orale) sia svolto in 160 minuti senza alcuna interruzione. Dopodiché, nella medesima giornata o in data successiva, il candidato è chiamato a sostenere i 15 minuti di conversazione. Il voto finale varia da un minimo di 1 punto fino a un massimo di 9.

Come vengono riconosciuti gli attestati TOEFL e IELTS in Europa e negli USA?

I due attestati sono validi lungo un periodo di due anni, ciò che invece varia è dove e in che modo vengono riconosciuti. Il TOEFL, infatti, è maggiormente richiesto nelle università statunitensi, mentre l’esame IELTS è più popolare in Europa. Qualora lo studente non riuscisse ad ottenere l’attestato, entrambi gli esami rilascerebbero comunque una certificazione attestante il livello momentaneo di conoscenza.

Entrando più nello specifico, possiamo asserire che il TOEFL si propone di valutare le abilità di comunicare in lingua inglese dello studente soprattutto in ambienti e contesti accademici. L’esame IELTS, invece, viene più comunemente utilizzato per ragioni professionali e d’immigrazione.

Le strutture dei due esami

Sia il TOEFL che l’esame IELTS hanno una validità di 2 anni, tuttavia le struttura dei due esami sono totalmente differenti. Per quanto concerne il TOEFL, esiste una sola tipologia di esame che viene eseguita al computer e presenta domande quasi interamente a scelta multipla. L’esame IELTS, invece, viene sostenuto su carta ed esistono due differenti tipologie di esame:

  • Academic IELTS exam: dedicato a coloro che fanno domanda per accedere a programmi d’istruzione superiore in Gran Bretagna.
  • General Training exam: destinato a chi sostiene l’esame per soddisfare requisiti professionali e d’immigrazione.

Durante l’esame, al candidato sarà richiesto di dare risposta ad una vasta gamma di domande, tra le quali:

  • Realizzazione di saggi brevi
  • Gap-fill exercises
  • Risposte brevi

Ci auguriamo di averti fornito le informazioni necessarie per scegliere in maniera saggia e consapevole quale titolo ottenere!

 

Tutti i contenuti di questo sito sono proprietà di The British Institute of Rome © 2019. Sito web by dm3.it