The British Institute of Rome

Come imparare l’inglese guardando i tuoi film preferiti

Come imparare l’inglese guardando i tuoi film preferiti

Per apprendere velocemente vocaboli o migliorare il tuo rapporto con la lingua inglese, esiste uno strumento impeccabile che risulta essere anche molto divertente. Si tratta dei film, un veicolo molto importante per assimilare nuove espressioni e affinare il listening: la capacità di capire tutto quello che si ascolta. Per far sì che i tuoi film preferiti possano diventare uno strumento utile, devi seguire alcune accortezze che ti spiegheremo all’interno di questo articolo.

Consigli per imparare l’inglese con i film

Il primo suggerimento che desideriamo trasferirvi potrebbe apparire banale, ma in realtà è la base dalla quale partire per poter sviluppare un programma di apprendimento efficace: quando selezionate il film o la serie TV, dovete scegliere un genere che vi piaccia. Questo perché riuscire a tenere l’attenzione elevata per l’intera durata di un film non è possibile se non si apprezza totalmente quello che si sta guardando.

Il secondo consiglio riguarda l’utilizzo dei sottotitoli. Per imparare l’inglese devi necessariamente inserire i sottotitoli in inglese. Qualora tu selezionassi i sottotitoli in italiano, infatti, non riusciresti a comprendere al meglio ciò che viene detto durante il film e, nel peggiore dei casi, potresti non apprendere nulla. Ti suggeriamo di vedere il film per due volte: la prima volta con i sottotitoli, cosicché tu possa comprendere tutto quello che viene detto durante le scene. La seconda volta, invece, rimuovi i sottotitoli e lascia l’audio in lingua inglese: in questo modo potrai migliorare la capacità di ascolto.

Il terzo suggerimento è di tenere con sé un buon dizionario monolingue cosicché in qualsiasi momento tu possa cercare i termini che non conosci. Il vantaggio di individuare il significato della parola mentre guardi il film è che, una volta appreso il vocabolo, potrai associarlo alla scena del film e ti sarà molto più semplice ricordarlo. Se non riuscissi ad collegare il termine alla scena del film, ti suggeriamo di annotarti su un quaderno i vocaboli che acquisisci volta per volta.

Il quarto consiglio è legato alla scelta del film o della serie TV. Innanzitutto, è fondamentale che, almeno agli inizi, tu scelga un film che sia di facile comprensione o di cui già conosci la trama. Ti esortiamo, dunque, a selezionare un film di animazione o una pellicola che già hai guardato in lingua italiana. Una volta che avrete maturato una conoscenza migliore della lingua inglese, potrete accedere a film più complessi.

Il quinto ed ultimo suggerimento è, infine, quello di non spaventarti qualora dovessi perderti alcune parole durante la visione del film. E’ assolutamente normale, soprattutto nelle prime occasioni in cui si guardano film adottando questa tecnica.

Ti lasciamo, infine, due piccole annotazioni che risulteranno molto importanti affinché non ti perda durante il percorso:

  • Se ti trovassi nelle condizioni di mettere continuamente in pausa per tornare indietro e recuperare i tanti vocaboli che non hai compreso, non ti preoccupare in alcun modo. Col passare del tempo, infatti, lo farai sempre di meno!
  • Il tempo che dedichi alla ricerca delle parole sul dizionario, per quanto possa sembrare noioso, è in realtà di vitale importanza per il tuo miglioramento.

 

Tutti i contenuti di questo sito sono proprietà di The British Institute of Rome © 2019. Sito web by dm3.it