The British Institute of Rome

Imparare l’inglese con la musica: 7 canzoni per esercitarti

Imparare l’inglese con la musica: 7 canzoni per esercitarti

Imparare l’inglese non è così facile come sembra e per molte persone può diventare una sfida complessa e problematica.

In questi casi è importante non scoraggiarsi ed affiancare ad uno studio costante dei metodi alternativi di apprendimento, che possono aiutare ad imparare la lingua in maniera più leggera e divertente.

Un sistema per migliorare le proprie competenze linguistiche è quello di ascoltare musica in inglese. Infatti, grazie all’ascolto di canzoni semplici sarà possibile:

  • imparare nuovi vocaboli
  • familiarizzare con le strutture linguistiche più comuni
  • apprendere espressioni di uso quotidiano
  • migliorare la pronuncia

Come esercitarti al meglio

Per esercitarti nell’apprendimento dell’inglese con la musica ci sono alcuni punti da tenere in considerazione:

  • Ascolta la canzone più di una volta per riuscire a comprendere al meglio il testo.
  • Non limitarti solamente ad ascoltare, ma esercitati a cantare il brano, senza leggere il testo, ed a ripetere le parole.
  • Leggi il testo della canzone solamente dopo aver ascoltato per molte volte il brano, ed eventualmente prendi nota dei termini che non conosci.

Adesso vediamo insieme quali sono le 7 migliori canzoni per esercitarti con l’inglese.

Always on My Mind di Elvis Preasly

Elvis Preasley può essere considerato il re del Rock and Roll e la sua canzone presenta già nel titolo un’espressione idiomatica che può significare “penso sempre a te” o “sei sempre nella mia mente”. Questo brano è incentrato sul tema dell’amore ed il suo testo può essere d’aiuto per comprendere alcune forme tipiche del gergo inglese.

One Love di Bob Marley

Bob Marley è senza ombra di dubbio il padre della musica reggae e la sua canzone “One Love”, grazie al suo semplice testo, risulta facile da memorizzare ed è perfetta per imparare nuovi vocaboli.

Beautiful Day degli U2

Questo brano è più complesso rispetto ai precedenti perché tratta tematiche legate al sociale, all’impegno politico e culturale ed alla salvaguardia ambientale. Nonostante ciò, il testo di Beautiful day può essere di aiuto per conoscere le diverse sfumature, anche poetiche, della lingua inglese.

ABC dei Jackson Five

ABC, oltre ad essere una pietra miliare nella storia della musica, è una canzone che presenta delle strutture grammaticali molto semplici ed un testo ricco di vocaboli, che risulta di facile comprensione.

Love of My Life dei Queen

I Queen sono una band famosissima in tutto il mondo e, grazie alla perfetta pronuncia di Freddy Mercury, le loro canzoni possono essere utilizzate per migliorare le proprie capacità di speaking. Love of my Life, con il suo ritmo lento, risulta di facile comprensione e di grande aiuto per chi vuole migliorare le proprie competenze linguistiche.

Without Me di Eminem

Le canzoni di Eminem hanno un ritmo molto veloce e non sono facili da comprendere, ma è importante ascoltarle per capire lo “slang”, ossia il gergo tipico usato tra ragazzi. Il brano Without Me può essere ascoltato dopo aver fatto un po’ di pratica con altre canzoni. Considerate questo pezzo come un punto di arrivo.

California Dreaming dei The Mamas and The Papas

Questa canzone è ottima per ampliare il tuo vocabolario d’inglese, specialmente per i termini legati alle condizioni meteo e alle stagioni, e per comprendere la forma verbale del condizionale.

Adesso che ti abbiamo suggerito una buona playlist non ti resta che iniziare subito ad esercitarti. Unisci questi consigli ad un efficace metodo di studio e vedrai che raggiungerai i tuoi obiettivi.

Vuoi imparare l’inglese in modo alternativo e divertente? Affidati all’esperienza del British Institute of Rome e scopri il corso più adatto a te.

Richiedi subito maggiori informazioni!

Tutti i contenuti di questo sito sono proprietà di The British Institute of Rome © 2019. Sito web by dm3.it