The British Institute of Rome

GRE e GMAT

GRE – Graduate Record Examinations

Utilizzato come test di ammissione a scuole di specializzazione post-universitaria, dottorati (PhD) e Master, il GRE è un esame in lingua inglese che valuta le capacità di ragionamento verbale e quantitativo, la scrittura analitica e le abilità di pensiero critico.

In USA, UK e altri paesi europei, viene accettato da un crescente numero di business schools in alternativa al GMAT. In Italia è richiesto per accedere a specifici programmi post laurea: l’Università Bocconi, per esempio, lo accetta per l’iscrizione ai corsi di Discipline Economiche e Sociali o Economics and Management of Innovation and Technology.

GMAT – Graduate Management Admission Test

GMAT è un test in lingua inglese, certificato dal GMAC Graduate Management Admission Council, importante Business School a livello mondiale.

Richiesto per l’ammissione a corsi MBA (Master in Business Administration) di Management delle più importanti Università e Business School, valuta le capacità di risoluzione di problemi di matematica di medio livello, il grado di comprensione della lingua inglese (lettura e scrittura) e l’attitudine personale a studi economici a livello universitario e post-universitario.

 

GRE® o GMAT® ?

La scelta tra i due test deve essere fatta considerando le attitudini e abilità del candidato.

Il GRE® è un test più “letterario”, quindi può essere preferito avendo buone capacità di scrittura e un buon vocabolario; il GMAT® è invece più “analitico-quantitativo”.

Il GRE® è usato per selezionare i candidati a master e PhD di tutte le discipline accademiche,ad eccezione di Business Administration e Law.

Il GMAT® è stato sviluppato per chi studia economia e management.

Considerando che le difficoltà della sezione quantitativa del GMAT® e GRE® sono abbastanza simili,  è meglio optare per  il GRE® che  permette di bypassare il critical reasoning e la correzione grammaticale del GMAT®.

Qual è il tuo livello?

Vuoi informazioni sui corsi?

Tutti i contenuti di questo sito sono proprietà di The British Institute of Rome © 2019. Sito web by dm3.it