The British Institute of Rome

Come trovare lavoro a Londra

Come trovare lavoro a Londra

Oggi a causa degli alti livelli di disoccupazione in Italia sono sempre più coloro che desiderano vagliare le possibilità lavorative che ci sono all’estero. Per questo motivo non è insolito che giovani o meno si chiedano: come trovare lavoro a Londra?

Londra, infatti, è una delle mete più ambite. Questa grande e cosmopolita città presenta un tasso di disoccupazione molto basso e le opportunità lavorative sono molte anche per gli italiani. Secondo alcune statistiche, coloro che vanno a Londra per cercare un lavoro, se ben preparati e con un buon CV riescono a trovarlo in circa un mese.

Certo i livelli di disoccupazione sono bassi e per alcuni lavori si riesce a trovare subito un impiego, ma prima di fare le valigie e partire alla volta della capitale inglese è necessario fare un po’ d’ordine. Avrai bisogno di alcuni consigli per intraprendere al meglio quest’avventura lavorativa.

Come trovare lavoro a Londra: l’importanza della lingua inglese

Le storie di italiani che si sono trasferiti in questa città senza conoscere una parola d’inglese e che hanno trovato un lavoro sono tantissime, ma i tempi cambiano, il mondo si evolve e di conseguenza anche le aspettative dei datori di lavoro aumentano.

Oggi chi vuole cercare un lavoro a Londra ha bisogno di conoscere l’inglese, il livello dipende poi dalle posizioni per le quali si desidera candidarsi.

Ad esempio, chi vuole lavorare nel campo della ristorazione o turistico può raggiungere Londra anche dopo aver effettuato un corso d’inglese individuale o collettivo, oppure un corso di “ English for Tourism” in una scuola di inglese come  The British Institute of Rome.

Per coloro che invece vanno a Londra per un lavoro nella finanza, nell’amministrazione o in azienda, ci sono corsi specifici come di Business English, Economic & Financial English, Legal English ecc.

Scegliere il giusto corso d’inglese è fondamentale per arrivare a Londra preparati e con il livello d’inglese adatto a seconda delle proprie aspirazioni lavorative.

La redazione di un buon CV e di una lettera di presentazione

Per trovare un lavoro a Londra, non puoi semplicemente presentarti e dire “Vorrei lavorare per la vostra azienda”, hai bisogno di un Curriculum Vitae scritto in lingua inglese e anche di una lettera di presentazione.

La redazione di questi due documenti dev’essere molto attenta perché la concorrenza a Londra è molto alta, pullula di professionisti in ogni settore, quindi devi “convincere” l’azienda alla quale ti proponi ad assumerti per le tue qualità professionali ed esperienza in un determinato campo.

Se nel CV compariranno anche qualifiche e certificazioni di conoscenza della lingua inglese queste ti aiuteranno a ottenere il lavoro.

Ad esempio, tra le più richieste ci sono la certificazione di livello B2 ( FCE) e C1 (CAE). Molto utili possono essere anche i Cambridge English Qualifications Business (BEC) e il Bulats Cambridge English.  Tutte sono certificazioni internazionali per le quali puoi fare la preparazione, prima di partire, presso The British Institute of Rome.

Prima di partire

Prima di raggiungere Londra, la cosa migliore da fare sarebbe informarti su quali siano le zone migliori o le aziende più idonee alle quali presentarsi per lasciare il proprio curriculum vitae. Ad esempio, se cerchi lavoro in campo turistico dovrai valutare quali sono le zone dove si trovano più ristoranti e hotel.

Se punti a un lavoro nel business, finanza o nel settore legale allora potrai optare per il distretto finanziario di Londra.

Per riuscire a creare una buona strategia prima di partire per la tua nuova avventura lavorativa basta un computer e una connessione ad Internet. Puoi fare una ricerca sul web, per capire come muoverti a Londra, salvare gli indirizzi di aziende, locali e società, e naturalmente trovare l’indirizzo di due istituti molto importanti per trovare lavoro in città, ossia: il Job Centre of London (ufficio di collocamento inglese) e  The Adviser Centre in London.

Con tutte queste informazioni arriverai a Londra preparato e in grado di affrontare al meglio la grande città e soprattutto pronto per trovare lavoro nel minor tempo possibile.

Ricordati di richiedere il NIN

Infine, un documento essenziale per lavorare a Londra è il NIN. Senza questo documento nessun datore di lavoro potrà prendere in considerazione la tua candidatura. Ma cos’è il NIN? Il National Insurance Number è il numero dell’assicurazione nazionale, un codice identificativo nazionale che ti permette di essere assunto, di avere una busta paga e di essere conosciuto al sistema sanitario inglese.

Per richiedere il NIN devi telefonare da un numero inglese (quindi con una scheda Sim Britannica) allo 0845 600 0643. Chiamando questo numero potrai fissare un appuntamento rispondendo a delle semplici domande quali: motivo per il quale risiedi in Inghilterra, chi sei, da dove vieni e motivo di richiesta del NIN (per studio o per lavoro). Infine, otterrai un appuntamento al Job Center e qui dovrai dare il tuo indirizzo di residenza in Inghilterra (serve un contratto d’affitto) e aprire un conto in banca. Una volta che avrai ottenuto il NIN, con il tuo curriculum e la lettera di presentazione potrai partire alla ricerca del lavoro con tutte le carte in regola.

Chiamaci allo  06-4881979  per prenotare il tuo test di livello e delineare un piano di studio personalizzato.

Tutti i contenuti di questo sito sono proprietà di The British Institute of Rome © 2019. Sito web by dm3.it